Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK

Partecipiamo in massa alla consultazione UE sulle api!


Questa è una consultazione pubblica, ma non agevola la partecipazione. Per questo, il team di Avaaz ha stilato questa guida per aiutare tutti noi a partecipare senza essere per forza esperti del meccanismo.

Per inviare il proprio contributo bastano meno di 10 minuti. Può sembrare molto, ma se ognuno di noi dedica questi 10 minuti, possiamo salvare le api. Ne vale la pena!

Per cominciare: apri la pagina della consultazione al link seguente (la cosa più facile è poi tenere entrambe le finestre aperte per seguire la guida durante la compilazione).

CLICCA PER APRIRE LA PAGINA DELLA CONSULTAZIONE

Una volta aperta la pagina, seleziona la lingua italiana in alto a destra. Per la compilazione, puoi seguire la guida passo a passo qui sotto.

Guida passo a passo alla compilazione

I. Informazioni generali sui partecipanti.

Seleziona "in qualità di privato cittadino"
Domande successive: rispondi con i tuoi dati personali.
Alla voce "Il suo contributo", Avaaz consiglia di permettere la pubblicazione del tuo contributo, e di permettere alla Commissione di contattarti, ma è una tua libera decisione se accettare questi due punti o meno.

II. Gli impollinatori e il loro ruolo

D1. Risposta libera.
D2. Risposta libera.
D3 (tabella). Rispondi "Indispensabile" a tutte le domande.
D4. Rispondi "I costi sono di gran lunga inferiori ai benefici"
D5. Rispondi "Gli impollinatori domestici danno un contributo di gran lunga inferiore rispetto a quelli selvatici"

III. Declino degli impollinatori, le cause e le conseguenze

D6. A suo parere, l’attuale declino del numero e della diversità degli impollinatori è Allarmante
D7. Il declino degli impollinatori è dovuto a diverse cause. Indicare il livello di importanza che attribuisce alle seguenti cause:

Molto importante. Importante Poco importante Non importante Nessun parere/non saprei
1. Intensificazione delle colture agricole X
1.1 Semplificazione dei paesaggi agrari (ad esempio monoculture) X
1.2 Aumento dei pascoli/dello sfalcio dei prati X
1.3 Uso di fertilizzanti X
1.4. Uso di pesticidi X
2. Abbandono dei terreni agricoli X
3. Urbanizzazione X
4. Inquinamento (compreso quello luminoso) X
5. Specie esotiche invasive X
6. Malattie (ad esempio agenti patogeni, parassiti) X
7. Cambiamenti climatici X
8. Altro X

D8. Risposta libera.
D9. Risposta libera.

IV. Come arrestare il declino degli impollinatori

D10. 'Non efficaci' o 'Per nulla efficaci'.
D11. 'Non efficaci' o 'Per nulla efficaci'.
D12.C'è ancora molto da fare a tutti i livelli di amministrazione per fermare il declino degli impollinatori. Spunta "Molto" su tutte le opzioni.

D13. Tutte le azioni elencate di seguito aiuterebbero gli impollinatori. Le azioni che abbiamo indicato come "importanti" potrebbero essere anche "molto importanti", ma potrebbero essere non essenziali per l'azione dell'UE o non avere il potenziale per approcci alternativi.

Molto importante. Importante Poco importante Non importante Nessun parere/non saprei
1. Valutare e monitorare il declino degli impollinatori X
2. Analizzare le minacce agli impollinatori e le conseguenze del loro declino X
3. Promuovere l’innovazione per la tutela degli impollinatori X
4. Proteggere e ripristinare gli habitat degli impollinatori nei siti Natura 2000 X
5. Proteggere e ripristinare gli habitat degli impollinatori nelle aree rurali non incluse nei siti Natura 2000 X
6. Proteggere e ripristinare gli habitat degli impollinatori nelle aree urbane non incluse nei siti Natura 2000 X
7. Valutare i rischi per gli impollinatori connessi ai pesticidi X
8. Attuare la difesa integrata dagli organismi nocivi X
9. Impegnarsi nella lotta contro specie esotiche invasive X
10. Ridurre l’impatto dei cambiamenti climatici sugli impollinatori X
11. Ridurre l’inquinamento (compreso quello luminoso) X
12. Proteggere gli impollinatori dalle malattie X
13. Sostenere gli sforzi dei privati X
14. Creare incentivi per attività rispettose degli impollinatori X
15. Coinvolgere le comunità locali X
16. Sostenere la condivisione di conoscenze tra le parti interessate X
17. Sostenere la collaborazione tra Stati membri X
18. Sostenere lo sviluppo di strategie locali/regionali/nazionali X

V - Osservazioni finali

Qui è fondamentale scrivere un messaggio personale. Se questa risposta è lasciata in bianco o è copiata e incollata, ai regolatori dell'UE le nostre risposte si presenteranno tutte uguali. Scrivi un messaggio personale spiegando perché hai a cuore questa problematica, e perché vorresti che l'Europa facesse di più per proteggere i nostri impollinatori. Puoi menzionare il tuo sostegno a un divieto permanente di utilizzo dei neonicotinoidi che uccidono le api, tema attualmente in discussione nella Commissione Europea e i Paesi membri dell'Unione.

Fatto! Invia le tue risposte cliccando il pulsante blu 'Invia'.

Grazie per aver dedicato il tuo tempo a chiedere maggior protezione per le api!