UE: fuori l’odio dal Parlamento

Al presidente del Parlamento Europeo e a tutti gli europarlamentari:

Chiediamo al Parlamento Europeo di sospendere Janusz Korwin-Mikke dal Parlamento dell’Unione Europea a seguito delle sue dichiarazioni di odio verso donne e migranti, e del suo saluto nazista in aula. Queste sono tutte violazioni delle regole del Parlamento e tradiscono i valori dell’intera UE che siete eletti per difendere.
Per favore, abilita i comandi Javascript per visualizzare questa pagina web nel migliore dei modi
Avaaz.org protegge la tua privacy e ti tiene informato su questa e altre campagne simili.

Al presidente del Parlamento Europeo e a tutti gli europarlamentari:
"Chiediamo al Parlamento Europeo di sospendere Janusz Korwin-Mikke dal Parlamento dell’Unione Europea a seguito delle sue dichiarazioni di odio verso donne e migranti, e del suo saluto nazista in aula. Queste sono tutte violazioni delle regole del Parlamento e tradiscono i valori dell’intera UE che siete eletti per difendere."
Maggiori informazioni:

Un europarlamentare ha appena detto che le donne devono guadagnare meno degli uomini, “perché sono più deboli, più piccole e meno intelligenti”! Se reagiamo subito, possiamo farlo buttare fuori dal Parlamento.

Non è la prima volta che sempre lui usa il Parlamento Europeo per affermazioni razziste e violente, dal paragonare i migranti agli “escrementi” al fare il saluto nazista in aula. Finora ha preso solo delle multe simboliche ma adesso c’è un’inchiesta interna e se migliaia di cittadini lo chiedono, possiamo farlo sospendere dal Parlamento.

La decisione può arrivare da un momento all’altro. Firma la petizione: vogliamo che i nostri europarlamentari caccino questo personaggio razzista e sessista dalle nostre istituzioni.

Spargi la voce

Clicca per copiare: