Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Le vite palestinesi contano!
Sanzionate Israele

Firma la petizione ai Ministri degli Esteri, dello Sviluppo Economico, e ai Capi di Stato:

Il trattamento del popolo palestinese è uno squarcio sulla coscienza del mondo. È tempo che il mondo agisca, per imporre sanzioni su settori chiave dell'economia israeliana finché ai palestinesi non saranno garantiti pieni ed eguali diritti civili. Ci appelliamo alla vostra guida morale -- la storia giudicherà le vostre azioni.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail:
Per favore, abilita i comandi Javascript per visualizzare questa pagina web nel migliore dei modi
Aderendo a questa campagna acconsenti a ricevere le email di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti illustra come possono essere usati. Puoi disiscriverti in ogni momento.

Pubblicato il: 15 Maggio 2018
Firma la petizione ai Ministri degli Esteri, dello Sviluppo Economico, e ai Capi di Stato:
"Il trattamento del popolo palestinese è uno squarcio sulla coscienza del mondo. È tempo che il mondo agisca, per imporre sanzioni su settori chiave dell'economia israeliana finché ai palestinesi non saranno garantiti pieni ed eguali diritti civili. Ci appelliamo alla vostra guida morale -- la storia giudicherà le vostre azioni."
Maggiori informazioni:

I cecchini israeliani hanno sparato e ucciso 60 persone disarmate che manifestavano sulle loro proprie terre, ferendone altre 1300. La maggior parte erano giovani, molti bambini.

È solo l'ennesimo esempio del razzismo brutale del regime militare di Israele sulla Palestina, una dittatura che va avanti da più di 50 anni.

Quando è troppo è troppo. Anche quelle dei palestinesi sono vite, e contano. Le sanzioni al Sudafrica contribuirono a liberare la sua popolazione di colore dall'Apartheid, è ora che il mondo agisca per le sanzioni a Israele, finché ai palestinesi non saranno garantiti pieni ed eguali diritti civili.

Spargi la voce

Clicca per copiare: