Leader mondiali: Proteggete metà del Pianeta

Ai leader mondiali:

In quanto cittadini globali siamo profondamente preoccupati per il rischio di un collasso dell’ecosistema terrestre nel corso della nostra vita, denunciato da importanti scienziati. Vi chiediamo non solo di rispettare gli obiettivi attuali di tutela della biodiversità, ma di stipulare un nuovo accordo per proteggere almeno il 50% del pianeta. Chiediamo un piano che tenga in conto l’esigenza dello sviluppo umano, e abbia il sostegno delle popolazioni indigene. Solo con un ambizioso obiettivo a lungo termine possiamo riportare l'armonia tra uomo e natura.

Sei già membro di Avaaz? Inserisci la tua e-mail e premi "Invia".
Prima volta su Avaaz? Per favore compila i campi qui sotto.
Avaaz.org protegge la tua privacy e ti tiene informato su questa e altre campagne simili.

Ai leader mondiali:
"In quanto cittadini globali siamo profondamente preoccupati per il rischio di un collasso dell’ecosistema terrestre nel corso della nostra vita, denunciato da importanti scienziati. Vi chiediamo non solo di rispettare gli obiettivi attuali di tutela della biodiversità, ma di stipulare un nuovo accordo per proteggere almeno il 50% del pianeta. Chiediamo un piano che tenga in conto l’esigenza dello sviluppo umano, e abbia il sostegno delle popolazioni indigene. Solo con un ambizioso obiettivo a lungo termine possiamo riportare l'armonia tra uomo e natura."
Entro il 2020, due terzi degli animali selvatici saranno spariti. La vita sulla Terra si sta spegnendo alla velocità di quando si estinsero i dinosauri, ed è l’umanità che sta abbattendo l’albero della vita.

Se non ci fermiamo, rischiamo di far collassare il delicato equilibrio della biodiversità e di trasformare il nostro pianeta in un deserto inabitabile. Ma c’è una speranza: un piano ambizioso per mettere sotto tutela metà del pianeta, su cui concordano importanti scienziati, può ristabilire l’armonia tra l’umanità e la nostra casa comune.

Questi esperti dicono che se lo metteremo in pratica nel modo giusto, in un modo che rispetti le popolazioni indigene e i loro territori, potremo salvare l'80-90% di tutte le specie!

Facciamo diventare questo piano e la soluzione che propone così famosi che i politici non potranno ignorarli. Unisciti e sostieni anche tu il piano per fermare questa estinzione di massa prima che sulla Terra cali il silenzio.

Spargi la voce

Clicca per copiare: