Aggiorna le tue impostazioni dei cookie per utilizzare questa funzione.
Clicca "Consenti tutti" o attiva solo i "Cookie per pubblicità mirata"
Continuando, dichiari di accettare l' Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie .
OK
Fermiamo l'Apocalisse XP nella Pubblica Amministrazione

Fermiamo l'Apocalisse XP nella Pubblica Amministrazione

323 persone hanno firmato. Arriviamo a 1,000
323 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Avaaz.org protegge la tua privacy e ti tiene informato su questa e altre campagne simili.
Questa petizione è stata creata da Dario F. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Dario F.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Al Parlamento e al Governo Italiano

Dall'8 Aprile 2014 Windows XP non è più supportato.

Nelle Pubbliche Amministrazioni, circa 700.000 computer ancora funzionanti rischiano di essere buttati e sostituiti, con enorme sperpero di denaro pubblico ed energia, cui si somma la produzione di rifiuti, inquinanti e gas serra.

Solo il costo di sostituzione si può stimare intorno ai 250 milioni di euro.

Chiediamo al Governo e al Parlamento di evitare questo spreco promuovendo, in tutte le Pubbliche Amministrazioni, l'utilizzo del software libero e gratuito LINUX, in sostituzione di Windows XP.

Guida Operativa all'Apocalisse XP: http://tinyurl.com/pc7yggf

Pubblicata (Aggiornata )