Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Salviamo le dune della spiaggia di Eloro-Pizzuta! Chiediamo l'estensione della Riserva di Vendicari

Salviamo le dune della spiaggia di Eloro-Pizzuta! Chiediamo l'estensione della Riserva di Vendicari

1,809 persone hanno firmato. Arriviamo a  10,000
1,809 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da Elda N. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Elda N.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Al Sindaco del Comune di Noto,
Ai Consiglieri comunali,
Al Presidente della Regione Sicilia,
All'Assessorato Regionale del territorio e dell'ambiente della Regione Sicilia
A nord della Riserva di Vendicari, di seguito alla spiaggia del fiume Tellaro, c’è un chilometro di costa di commovente bellezza e di grande interesse naturalistico ed archeologico. In una fascia di 36 ettari si susseguono: la cittadella greca di Eloro, la dorata spiaggia di Eloro-Pizzuta (per gli antichi elorini sacra a Demetra e Kore), la via Elorina che collegava la cittadella a Siracusa, un canneto, le latomie, bellissime dune e una notevole estensione di macchia mediterranea.
L'area di Eloro – Pizzuta, pur essendo protetta dal vincolo archeologico, da quello forestale e dal vincolo paesaggistico, è di fatto terra di nessuno: tentativi di costruzione abusive, furto di reperti archeologici, distruzione dolosa della macchia mediterranea, richieste di impiantare stabilimenti balneari e villaggi turistici, enormi cumuli di spazzatura nelle latomie, le dune solcate continuamente da ape cross, fuoristrada, quad ed enduro, per questo chiediamo al Sindaco e ai Consiglieri del Comune di Noto di espletare tutti gli atti amministrativi necessari affinchè la confinante Riserva di Vendicari sia estesa alla zona di Eloro-Pizzuta secondo il progetto presentato dalle associazioni Sciami, Natura Sicula, Associazione Noto Albergatori, Acquanuvena, Case sparse dell’agro netino, Archeoclub di Noto, Notoambiente.