Aggiorna le tue impostazioni dei cookie per utilizzare questa funzione.
Clicca "Consenti tutti" o attiva solo i "Cookie per pubblicità mirata"
Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Il silenzio di pochi, l'indignazione di tanti. Genova non dimentica.: Chiediamo la revoca di De Gennaro dalla presi

Il silenzio di pochi, l'indignazione di tanti. Genova non dimentica.: Chiediamo la revoca di De Gennaro dalla presi

1,462 persone hanno firmato. Arriviamo a  2,000
1,462 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da Arci Genova e L. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Arci Genova e L.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Presidente del consiglio
La nomina di Gianni de Gennaro a presidente della fondazione Ansaldo costituisce una provocazione nei confronti dei cittadini di Genova e delle centinaia di migliaia di persone che hanno partecipato alle manifestazioni di Genova durante il G8 del 2001.
La fondazione Ansaldo rappresenta per molti cittadine e per molti lavoratori un luogo di conservazione della memoria industriale ed operaia genovese ed Italiana.
Dopo le violenze e gli abusi delle forze dell'ordine nel luglio del 2001, le omissioni e gli ostacoli all'accertamento della verità messi in opera dalla polizia sotto il comando di De Gennaro, dopo l'impunità diffusa non meritiamo questa ulteriore offesa
Pubblicato il: 10 Maggio 2014 (Aggiornata:  6 Luglio 2016)