Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
#tunonmirappresenti

#tunonmirappresenti

1,176 persone hanno firmato. Arriviamo a  2,000
1,176 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da Lucia L. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Lucia L.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Consiglio regionale Puglia
Patrizia del giudice, presidente della commissione pari opportunità Regione Puglia non rappresenta in alcun modo tutte le donne e la popolazione LGBT che combattono per la parità dei diritti e per una società inclusiva. Con le sue dichiarazioni esternate non in veste di libera e privata  cittadina ma nella sua veste istituzionale, ha reso il suo ruolo di fatto incompatibile con i principi ed i valori fondanti delle politiche di pari opportunità che da tanti anni valgono non solo per le donne ma per tutti, così come l'Europa non ha mancato di raccomandarci. Ti chiediamo una firma affinché il decisore politico competente le revochi un mandato che lei svolge in modo inadeguato, contradditorio e fazioso. Libera lei saremo liberi anche tutti noi dall'imbarazzo di una rappresentanza goffa, impacciata, contraddittoria.