Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Regione Veneto e Comune di Porto Viro (RO): Vi chiediamo di non convertire l'ex-zuccherificio in centrale a biomasse

Regione Veneto e Comune di Porto Viro (RO): Vi chiediamo di non convertire l'ex-zuccherificio in centrale a biomasse

500 persone hanno firmato. Arriviamo a  750
500 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da pietro v. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
pietro v.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Regione Veneto,
amministrazione comunale di Porto Viro (RO)
È incredibile, vogliono costruire un altro inceneritore, l’ennesimo, nel Polesine e stavolta nel territorio del Parco del delta del Po, rinomato in tutto il mondo per la sua unicità di paesaggi, flora e fauna, tra cui soprattutto le 370 e oltre specie di uccelli nidificanti, migratori e svernanti regolari!
Senza contare la comunità locale che subirebbe una svalutazione economica del territorio, lo sperpero di soldi pubblici, lo spreco di terreni agricoli, i danni alla salute causati dalle nanoparticelle cancerogene e mutagene che verrebbero immesse nell’aria.
Non permettiamo questo scempio ambientale, sociale e economico. Il Polesine ti chiede aiuto! Firma subito la petizione e condividila con tutti!