Vittoria! Berlusconi è fuori dal Senato!

Al Presidente della Giunta per le immunità Dario Stefàno e a tutti i suoi membri:

Vi chiediamo di dare inizio a una nuova era in Italia, ribadendo che la legge è uguale per tutti, incluso Berlusconi. Essa prescrive che un condannato in via definitiva debba essere espulso dal Senato. La maggioranza dei costituzionalisti sostiene che i senatori debbano semplicemente seguire quanto prescritto dalla legge, e votare per la decadenza, se necessario con sedute ad oltranza, e che di fatto qualsiasi ritardo ingiustificato sarebbe illegale.
 
Blurb_campaign6180 PostActionContent

Siamo a tanto così dal chiudere l'era di Berlusconi. Ma dopo essere stato condannato sta minacciando e trattando con il PD per convincerlo a lasciargli il suo seggio in Senato. Ma abbiamo una possibilità per far rinsavire il PD, fargli rispettare la legge e chiudere con Berlusconi una volta per tutte.

La legge dice che deve essere espulso, ma i leader del PD sono preoccupati che Berlusconi dia seguito alla minaccia di portare a fondo il Governo, se sarà dimesso. Con il congresso del PD alle porte, possiamo però far capire loro che non ci sarebbe comunque un futuro per il partito se salvasse Berlusconi rimandando il voto che deve invece avvenire tra pochi giorni.

E’ arrivato il momento di dire addio a Berlusconi. Non appena raggiungeremo le 100mila firme consegneremo la nostra petizione al PD e ai membri della Giunta e amplificheremo le voci dei principali costituzionalisti concordi nel ribadire che la legge impone che si metta fine a queste oscure trattative politiche e all'era di Berlusconi. Subito. Firma ora e condividi con tutti.

Spargi la voce

Clicca per copiare: