Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK

Salviamo Venezia

Al Presidente del Consiglio Renzi, alla candidata alla presidenza della Regione Veneto Alessandra Moretti, al candidato sindaco del Comune di Venezia Felice Casson:

Venezia non è in pericolo per cause naturali, ma per la speculazione e la devastazione ambientale causata dall’uomo. Vi chiediamo di scegliere di salvarla, fermando i progetti locali che ne mettono a rischio l’esistenza, a partire da quello dello scavo del canale Contorta, estromettendo le grandi navi da crociera dalla laguna, e rendendo Venezia un simbolo mondiale nella lotta per la protezione delle bellezze del pianeta, scegliendo per la città un futuro di sostenibilità e al 100% di energie pulite.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail:
Per favore, abilita i comandi Javascript per visualizzare questa pagina web nel migliore dei modi
Aderendo a questa campagna acconsenti a ricevere le email di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti illustra come possono essere usati. Puoi disiscriverti in ogni momento.

Recenti firmatari

Non ci credevo quando gli attivisti locali hanno chiamato dicendo che stanno per dare il via libera allo scavo di un altro mega-canale in laguna per altre mega-navi da crociera. Ho pensato che questa volta sarà la fine non solo per Venezia ma in fondo per la speranza che in Italia qualcosa possa cambiare.

Sembra non si ricordino che due anni fa una di queste navi quasi causò un disastro, fermandosi a pochi metri da Piazza San Marco. Non si ricordano del *MILIARDO* bruciato in tangenti e consulenze per l’inutile Mose.

Ma sto partendo perché questa volta lottiamo fino in fondo.

E se Domenica Renzi sarà a Venezia per il suo comizio elettorale, ci saremo anche noi. Al fianco degli attivisti locali e con oltre 100mila firme (firmate subito e condividete!), con cui dobbiamo invadere tutti i giornali locali. E forzare i candidati a Sindaco e Presidente Regione che saranno con Renzi sul palco, a fare un’unica richiesta: che ritiri subito l’appoggio allo scavo del Canale Contorta. Per Salvare Venezia. Firma ora e condividi con tutti.

- Luca Nicotra, Campaigner Avaaz

Spargi la voce

Clicca per copiare: