La più grande ed efficace comunità online di campagne per il cambiamento

Cosa sono le Petizioni della Comunità di Avaaz

Il sito delle Petizioni della Comunità di Avaaz dà alle persone gli strumenti per aiutarle a creare il mondo in cui vorrebbero vivere


La nuova piattaforma web di Petizioni della Comunità è in grado di dare alle persone in ogni parte del mondo la possibilità di creare e vincere campagne a livello locale, nazionale e internazionale.

Le Petizioni della Comunità sono una parte del sito di Avaaz che viene gestita collettivamente, il più grande movimento globale online mai realizzato per portare ai decisori in ogni parte del mondo le politiche volute dalle persone. Ogni settimana, milioni di persone in ogni paese, qualsiasi sia la loro provenienza, entrano in azione attraverso Avaaz per sollecitare questioni che vanno dalla corruzione e la povertà ai conflitti e il cambiamento climatico.

Il modello di organizzazione online di Avaaz permette a migliaia di sforzi individuali, per quanto piccoli, di fondersi rapidamente in un’unica potente forza collettiva. Con l’arrivo delle Petizioni della Comunità, tutti noi possiamo utilizzare gli strumenti online per portare avanti le nostre campagne locali, nazionali e internazionali e insieme possiamo contribuire a creare un cambiamento positivo nel mondo.

Avaaz, che significa "voce” in tante lingue europee, mediorientali e asiatiche, è stata lanciata nel 2007 con una semplice missione democratica: organizzare i cittadini di tutte le nazioni per avvicinare il mondo che abbiamo al mondo che la maggior parte delle persone ovunque vorrebbe. La comunità di Avaaz promuove campagne in 15 lingue diverse, con un team distribuito in 6 continenti e migliaia di volontari. Portiamo avanti iniziative (raccolta firme, finanziamenti per campagne mediatiche e azioni dirette, invio di email e telefonate per fare pressione ai governi e organizzazione di proteste ed eventi “offline”) per garantire che la visione e i valori dei cittadini del mondo influenzino le decisioni che riguarderanno ognuno di noi.

Clicca qui per saperne di più su Avaaz