Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK

Contrabbandare la speranza in Siria

Pubblicato il: 8 Febbraio 2012
Questo urgente video appello ci è stato appena mandato da uno dei coraggiosi cittadini reporter di Avaaz in Siria: la nostra comunità potrebbe essere l'unica in grado di aiutare Danny e i suoi amici prima del prossimo massacro.

Mentre leggi queste righe il regime sta uccidendo uomini, donne e bambini e distruggendo intere città. Cina e Russia hanno appena bloccato l'azione internazionale dell'ONU e dato ad Assad la licenza di uccidere il suo popolo per dare il colpo finale alla primavera siriana. Ma Danny e il movimento pro-democrazia sono più determinati che mai e stanno chiedendo urgentemente che entri in campo la nostra continua solidarietà e sostegno internazionale.

Mettiamo le cose in chiaro: con le ambasciate che chiudono, gli enti assistenziali che se ne vanno e i giornalisti costretti a lasciare il paese, Avaaz è l'unica rete che sta facendo entrare clandestinamente nel paese le attrezzature mediche e i giornalisti e che sta facendo uscire immagini e informazione. L'ONU ha fallito, ma noi possiamo aiutare gli eroi pacifici come Danny ad allentare la stretta del dittatore sul paese. Guarda il video appello di Danny sopra e contribuisci ora per continuare il nostro impegno a favore della primavera araba e dei cittadini reporter: se 20.000 di noi faranno una donazione ora potremo aiutare le città sotto assedio prima del prossimo attacco

Spargi la voce

Clicca per copiare: