Aggiorna le tue impostazioni dei cookie per utilizzare questa funzione.
Clicca "Consenti tutti" o attiva solo i "Cookie per pubblicità mirata"
Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Comune di Monte Urano: no al circo con animali a Monte Urano

Comune di Monte Urano: no al circo con animali a Monte Urano

6 persone hanno firmato. Arriviamo a  300
6 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da Michele P. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Michele P.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Comune di Monte Urano
Anche quest’anno un nuovo circo metterà le tende nel territorio del comune di Monte Urano in zona Triangolo (dove verranno installate due grandi strutture dal 31 Maggio al 04 Giugno 2018). Nonostante il decreto legge 2287-bis miri alla graduale abolizione degli animali nei circhi, anche in questa occasione ribadiamo il nostro no a questo tipo di spettacolo anacronistico sorpassato da tempo da altri tipi di intrattenimento in cui non è previsto nessun tipo di sfruttamento animale. Il circo con animali in Italia, è tutt’oggi regolato da una legislazione ormai datata risalente a 50 anni fa (legge n° 337 del 1968) in base alla quale viene considerato impresa con finalità sociale, idonea a ricevere contributi pari a circa 7 milioni di euro l’anno da parte del Ministero dei Beni Culturali dal Fondo per lo Spettacolo. Una legge inadeguata che non riflette l’avanzamento culturale, morale ed etico della nostra società, che finalmente riconosce gli animali come esseri senzienti, considerando anche il fatto che paesi europei come l’Austria, il Belgio, la Croazia, la Rep. Ceca , la Danimarca, L’Estonia, la Finlandia, la Grecia, Malta, La Polonia, la Slovacchia , la Svezia, il Regno Unito, il Portogallo, l’Olanda hanno abolito totalmente il circo con animali.
Ci chiediamo come sia possibile che si possano, seppur in modo provvisorio, concedere aree dove trovano dimora decine di animali diversi; una forzatura che di certo conferma come essi siano sottoposti a stress e ad una crudeltà inaudita. Inoltre, ci chiediamo come sia possibile dare l’autorizzazione allo svolgimento di questo tipo di attività in un epoca/situazione emancipata e democratica come la nostra (per lo svolgimento di attività circense all’interno del territorio comunale su area pubblica o privata occorre presentare domanda di Autorizzazione). Per questo chiediamo al sindaco e all’intera amministrazione del Comune di Monte Urano l’impegno a negare il consenso alla spettacolarizzazione basata sullo sfruttamento degli animali con l’auspicio che possa essere fatto altrettanto nei Comuni limitrofi e in tutte le città italiane (il 71% dei cittadini in Italia, secondo l’indagine Eurispes, non vuole gli animali negli spettacoli). È ORA DI DIRE BASTA!
Pubblicato il: 27 Maggio 2018