Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK

Questa è un'emergenza:
Partecipa allo sciopero globale per il clima Venerdì 20 settembre

Aprite una procedura di infrazione nei confronti dell'Italia. Salviamo la Democrazia.

Aprite una procedura di infrazione nei confronti dell'Italia. Salviamo la Democrazia.

2,991 persone hanno firmato. Arriviamo a  5,000
2,991 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da Leoluca O. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Leoluca O.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Commissione Europea, Parlamento Europeo
Abbiamo bisogno del vostro aiuto. Abbiamo chiesto alle autorità europee l'apertura di una procedura di infrazione nei confronti dell'Italia per arginare il processo di fascistizzazione in corso.

Ogni sottoscrizione di questa petizione è un gesto a difesa della Democrazia in Italia.

Dietro allo spauracchio dell’invasione dei migranti, oggi in Italia, si è costruita una narrazione che ha portato a realizzare politiche pubbliche, ed ora anche scelte istituzionali, che sempre più mettono a rischio il rispetto dei valori democratici e le libertà fondamentali.

I fatti politici ed istituzionali, avvenuti in Italia negli ultimi mesi, dimostrano come il tema dei migranti sia diventato soltanto la scusa per costruire un attacco politico ed istituzionale allo Stato di Diritto, alle libertà fondamentali di tutti, alle libertà civili e politiche, alla libertà di espressione e di associazione. Per questi motivi chiediamo che sia aperta una procedura di infrazione nei confronti dell'Italia per la violazione dell'articolo 2 del Trattato sull'Unione Europea, che indica in modo chiaro e inequivocabile, non soltanto i valori ma i comportamenti pratici cui l'azione degli Stati membri deve essere improntata.

La lettera integrale è al link: tiny.cc/mmhzaz