Aggiorna le tue impostazioni dei cookie per utilizzare questa funzione.
Clicca "Consenti tutti" o attiva solo i "Cookie per pubblicità mirata"
Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Salviamo il Gran Sasso!

Salviamo il Gran Sasso!

8,896 persone hanno firmato. Arriviamo a  10,000
8,896 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
ENRICO P.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Il Sindaco dell'Aquila e il Presidente della Regione Abruzzo
Vogliono distruggere il Parco nazionale del Gran Sasso, un patrimonio dell’umanità, per costruire il più grande impianto sciistico d’Abruzzo. Ma gli abitanti sono determinati a lottare e se portiamo questo scempio su tutti i media nazionali li possiamo fermare.

Il Parco Nazionale del Gran Sasso è per estensione la terza area protetta d’Italia, unica casa di cervi, camosci, uno dei branchi di lupi più numerosi dell’Appennino e oltre 2mila specie vegetali. Il mega impianto di sci prevede sostanzialmente la cementificazione di molte aree interne al Parco nazionale del Gran Sasso-Monti della Laga, ed equivale a distruggere la diversità e ricchezza del Parco.

Solo 2 anni fa con una mobilitazione lampo bloccammo il taglio del Parco del Sirente Velino, che avrebbe messo in pericolo orsi e altre specie in via di estinzione. Facciamolo di nuovo, firma subito per salvare il Gran Sasso.
Pubblicato il: 16 Settembre 2015 (Aggiornata:  10 Ottobre 2015)