Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Firma anche tu! #LungomareLiberato

Firma anche tu! #LungomareLiberato

1,331 persone hanno firmato. Arriviamo a  2,000
1,331 Sostenitori

Chiudi

Completa la tua firma

,
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Questa petizione è stata creata da Lungomare Liberato C. e potrebbe non rappresentare il punto di vista della comunità di Avaaz.
Lungomare Liberato C.
ha lanciato questa petizione diretta a:
Al sindaco di Catania Enzo Bianco
Al Sindaco di Catania,

Siamo un gruppo sempre più folto di cittadini catanesi, accomunati dal desiderio di immaginare il futuro di una città come Catania, ancora molto carente in termini di qualità della vita e di mobilità sostenibile. Principi questi che soltanto attraverso scelte coraggiose potranno finalmente tradursi in realtà.

Il desiderio di cambiare, di sperimentare nuove forme di viabilità cittadina è nell'aria da tempo. Diverse sono state infatti le iniziative finora portate avanti da movimenti spontanei di cittadini a sostegno di un'idea diversa di mobilità (si pensi, ad esempio, al Movimento #Salvaiciclisti). La stessa idea di mobilità "alternativa" che chi Le scrive vorrebbe applicare al nostro Lungomare. Ingolfato da auto e motorini che, anche la domenica, rendono difficoltoso il compimento di azioni umane semplici come quelle di passeggiare, pedalare, pattinare o correre, la nostra splendida scogliera è stata finora in realtà una semplice (e pericolosa) strada a scorrimento veloce. È ora di cambiare: Liberiamo il Lungomare!

LE CHIEDIAMO

Di sperimentare la chiusura dei Viali Lauria e Artale Alagona (il cd. "Lungomare") al traffico motorizzato, una domenica al mese, iniziando col 1º giugno di quest’anno, dando così la possibilità a migliaia di cittadini di godere il mare senza dovere subire nello stesso tempo smog, pericoli e clacson.
Si tratta di un esperimento che anticiperebbe l'esecuzione di ciò che è previsto nei vigenti strumenti di pianificazione urbanistica, e cioè lo spostamento definitivo del traffico veicolare dal Viale Ruggero di Lauria al Via De Gasperi, con la conseguente trasformazione definitiva del "Lungomare" in area pedonale.

Pochi giorni fa abbiamo aperto una pagina facebook chiamata "Lungomare Liberato" ottenendo immediatamente migliaia di adesioni entusiaste. Da qui l’idea di scriverLe. La nostra proposta si fa forte dell'esperienza vincente compiuta recentemente a Napoli sul proprio Lungomare: finalmente liberato dalle auto e reso ciclabile e pedonale in maniera permanente.

Anche noi catanesi sogniamo un Lungomare vivibile. E siamo convinti che possa trattarsi di un bel sogno realizzabile se l'amministrazione comunale farà la sua parte.

Numerosi catanesi glielo chiedono. E confidano in una Sua risposta entusiasta.


Catania, 9 maggio 2014.