Continuando, dichiari di accettare l'Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie.
OK
Caro Salvini...

La sparatoria di oggi a Macerata non è l'atto isolato di un pazzo. È il risultato di quelli che da anni in Italia istigano all'odio e alla violenza. Firma ora la lettera aperta a Salvini!:

Caro Salvini, Cara Lega Nord,

Siamo persone di ogni parte politica, sesso, età, origine, religione, colore della pelle e orientamento sessuale. Nella nostra diversità rappresentiamo la maggioranza dell'Italia.

E ci opponiamo al vostro razzismo.

Perché siamo per una Italia umana, diversa, dove non c'è spazio per la xenofobia e l'odio. Dovunque cercherete di costruire muri, noi costruiremo ponti. Dovunque cercherete di istigare all'odio e alle divisioni, noi resteremo uniti.

Questo è il nostro paese e non vi permetteremo di prendervelo.

La sparatoria di Macerata non è l'atto isolato di un pazzo. È il risultato di quelli che da anni in Italia istigano all'odio e alla violenza. Firma ora la lettera aperta a Salvini:
Per favore, abilita i comandi Javascript per visualizzare questa pagina web nel migliore dei modi
Aderendo a questa campagna acconsenti a ricevere le email di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti illustra come possono essere usati. Puoi disiscriverti in ogni momento.

La sparatoria di oggi a Macerata non è l'atto isolato di un pazzo. È il risultato di quelli che da anni in Italia istigano all'odio e alla violenza. Firma ora la lettera aperta a Salvini!:
"Caro Salvini, Cara Lega Nord,

Siamo persone di ogni parte politica, sesso, età, origine, religione, colore della pelle e orientamento sessuale. Nella nostra diversità rappresentiamo la maggioranza dell'Italia.

E ci opponiamo al vostro razzismo.

Perché siamo per una Italia umana, diversa, dove non c'è spazio per la xenofobia e l'odio. Dovunque cercherete di costruire muri, noi costruiremo ponti. Dovunque cercherete di istigare all'odio e alle divisioni, noi resteremo uniti.

Questo è il nostro paese e non vi permetteremo di prendervelo."

Spargi la voce

Clicca per copiare: