Aggiorna le tue impostazioni dei cookie per utilizzare questa funzione.
Clicca "Consenti tutti" o attiva solo i "Cookie per pubblicità mirata"
Continuando, dichiari di accettare l' Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie .
OK

UE: E' TEMPO DI DEMOCRAZIA DAL BASSO!

A tutti i governi dell'Ue, ai parlamentari europei e al Presidente della Commissione europea:

Come cittadini dell'Ue che vogliono impegnarsi nella politica europa, vi chiediamo di adottare disposizioni efficaci per l'Iniziativa dei Cittadini europei. Le iniziative dovrebbero avere il tempo necessario (18 mesi), e non dovrebbero richiedere le firme da più di un quinto degli stati membri. Esigere i numeri della carta d'identità o del passaporto dei firmatari è un ostacolo non necessario che andrebbe evitato. I cittadini devono essere in grado di presentare le iniziative in audizioni pubbliche con la Commissione. L'Iniziativa dei Cittadini europei dovrebbe incoraggiare e facilitare la partecipazione dei cittadini.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail:
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.

Recenti firmatari

UE: E' TEMPO DI DEMOCRAZIA DAL BASSO!

Proprio in questi giorni le istituzioni europee stanno decidendo il destino di un nuovo potente strumento democratico che potrebbe cambiare il modo in cui l'Europa è governata.

L'Iniziativa dei Cittadini europei costringe la Commissione europea ad agire quando questa riceve la richiesta da oltre 1 milione di cittadini: è stata Avaaz a lanciare la prima in assoluto per chiedere il blocco degli OGM. Ma ora alcuni funzionari sono contrari all'incremento di partecipazione dei cittadini nelle decisioni pubbliche, e stanno cercando di far passare condizioni stringenti che potrebbero rendere l'Iniziativa dei Cittadini inaccessibile e inefficace.

Le negoziazioni sono nella loro critica fase finale. Una denuncia enorme dei cittadini in sostegno dei parlamentari europei potrebbe influenzare il dibattito e rafforzare il nostro intervento nel processo legislativo europeo per sempre. Firma la petizione e fai il passaparola: la nostra petizione sarà presentata dai parlamentari che stanno negoziando proprio agli incontri finali.

Spargi la voce

Clicca per copiare: