Aggiorna le tue impostazioni dei cookie per utilizzare questa funzione.
Clicca "Consenti tutti" o attiva solo i "Cookie per pubblicità mirata"
Continuando, dichiari di accettare l' Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie .
OK

Fermiamo le navi della morte

Ai ministri dell'agricoltura e agli enti regolatori internazionali:

Siamo cittadini di tutto il mondo, profondamente preoccupati per le condizioni in cui vivono pecore, bestiame e altri animali esportati vivi. Vi chiediamo con urgenza di lavorare a una politica umana, compassionevole e razionale per mettere fine a queste atrocità.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail:
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.

Recenti firmatari

Fermiamo le navi della morte

Sono riusciti a filmare di nascosto migliaia di pecore ammassate su una nave lurida, letteralmente cucinate vive in un calore infernale.

È un campo di morte galleggiante. E MILIONI di animali sono trasportati in questo modo ogni anno. Ma ora abbiamo un'opportunità unica per salvarli!

L'Organizzazione Mondiale della Sanità Animale si riunirà tra poche settimane, e a pochi giorni dalla diffusione di questo video dell'orrore, alcuni dei paesi che esportano più animali stanno pensando di vietare definitivamente le spedizioni di animali da macello vivi!

Dopo una protesta generale, in Nuova Zelanda sono già riusciti a ottenere questo divieto. E se ora saremo abbastanza da formare un mega-appello globale, potremo salvare milioni di animali da questa fine orribile. Firma ora e condividi con tutti!
Pubblicato il: