Aggiorna le tue impostazioni dei cookie per utilizzare questa funzione.
Clicca "Consenti tutti" o attiva solo i "Cookie per pubblicità mirata"
Continuando, dichiari di accettare l' Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie .
OK

Ministro Passera: sì all'asta della tv - abbiamo vinto!

Al Ministro Corrado Passera:

In qualità di cittadini ci impegniamo a partecipare all'asta delle frequenze televisive attraverso un azionariato collettivo una volta che lei avrà annullato il beauty contest, che assegna a Mediaset e Rai un bene pubblico gratis. La esortiamo quindi ad agire immediatamente per garantire il pluralismo nel mercato televisivo e restituire miliardi di euro alle casse dello stato.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail:
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Ministro Passera: sì all'asta della tv - abbiamo vinto!

Siamo vicini alla vittoria: il Ministro Passera ha annunciato che potrebbe annullare il regalo a Mediaset e organizzare un'asta pubblica per le frequenze della tv digitale. Ma dobbiamo agire ora per fargli rispettare la sua promessa.

Oltre 140.000 di noi hanno inviato messaggi e abbiamo aiutato a montare una pressione enorme sul Ministro Passera. Ma Berlusconi sta combattendo con le unghie e con i denti per convincere il governo che l'asta andrebbe deserta e così farla fallire. Se costruiremo un appello enorme per dire che insieme parteciperemo all'asta attraverso un azionariato collettivo sconfiggeremo le obiezioni di Berlusconi e restituiremo miliardi alle casse dello stato.

Alziamo le nostre voci per fare pressione sul Ministro Passera affinché annulli il regalo a Berlusconi ora: firma a destra l'impegno a partecipare all'asta e fai il passaparola. Avaaz insieme ai suoi alleati s'impegnerà a organizzare l'azionariato collettivo una volta messa in piedi l'asta.
Pubblicato il:

Spargi la voce

Clicca per copiare: