Aggiorna le tue impostazioni dei cookie per utilizzare questa funzione.
Clicca "Consenti tutti" o attiva solo i "Cookie per pubblicità mirata"
Continuando, dichiari di accettare l' Informativa sulla Privacy di Avaaz, che spiega come possono essere usati e come sono protetti i tuoi dati.
Ho capito
Utilizziamo i cookies per analizzare come viene usato il sito e come supporto per fornire ai visitatori la miglior esperienza possibile. Trovi qui la nostra Informativa sui Cookie .
OK

Copenhagen: la lotta continua

Petizione da inviare ai 110 Presidenti e Primi Ministri impegnati nelle negoziazioni di Copenhagen:

Ci appelliamo ad ognuno di voi perchè prendiate le decisioni necessarie per essere all'altezza della vostra storica responsabilità in questa crisi. I paesi ricchi devono offrire finanziamenti adeguati e tutti i paesi devono fissare obiettivi ambiziosi sulle emissioni. Vi preghiamo di non lasciare Copenhagen senza avere raggiunto un accordo equo, ambizioso e vincolante che metta il mondo al sicuro dall'aumento della temperatura globale di 2 gradi, che avrebbe conseguenze catastrofiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail:
Continuando, dichiari di acconsentire a ricevere le mail di Avaaz. La nostra Informativa sulla Privacy protegge i tuoi dati e ti spiega come possono essere usati. Puoi disiscriverti in qualsiasi momento.
Copenhagen: la lotta continua
Una delle 3000 veglie per il clima organizzate sabato scorso

Il vertice sul clima di Copenaghen si è concluso con un fallimento: un accordo non ambizioso, non vincolante che gli stessi leader ammettono che non servirà ad affrontare il cambiamento climatico.

Il loro fallimento è una delusione -- e il loro fallimento è una sfida. Dobbiamo lavorare più sodo, chiedere di più e non indietreggiare mai nella nostra lotta per i nostri figli e per il nostro pianeta.

Adesso quella lotta continua. Nell’arco di appena 6 settimane i leader di ogni nazione dovranno definire gli obiettivi di riduzione delle emissioni nella loro nazione alla luce dell’accordo di questa settimana.

Dobbiamo mostrare ai leader che la loro inoperosità è inaccettabile.

Unisciti ad oltre 14 milioni di persone in tutto il mondo nella più grande petizione sul clima nella storia. La nostra campagna andrà avanti finché non raggiungeremo un Vero Accordo – non accetterremo mai una mistificazione. Firma in basso, dillo a tutti -- non è troppo tardi:

Spargi la voce